Piano degli indicatori e risultati attesi di bilancio

Il Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio potrà essere predisposto soltanto dopo l’emanazione del decreto di attuazione di cui al comma 4 dell’art. 19 del D.Lgs. 91/2011 da parte del MIUR d’intesa con il Ministro dell’economia e delle finanze, con le integrazioni e gli aggiornamenti di cui all’articolo 22 del medesimo decreto legislativo n. 91 del 2011, al fine di illustrare gli obiettivi della spesa, misurarne i risultati e monitorarne l’effettivo andamento in termini di servizi forniti e di interventi realizzati.

Le linee guida per la predisposizione del Piano degli indicatori e dei risultati attesi di bilancio sono state pubblicate dal MIUR a settembre 2012 (DPCM 18/9/2012). L’art. 8 del decreto rimanda all’emanazione, con appositi provvedimenti del Dipartimento della Funzione pubblica, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, di istruzioni tecniche e modelli da utilizzare per la predisposizione del piano degli indicatori e dei risultati attesi e per il loro monitoraggio, nell’ottica di una redazione omogenea.

Il Piano dell’Ateneo sarà predisposto non appena saranno emanati tali provvedimenti, che peraltro sono stati anche sollecitati dalla Ragioneria Generale dello Stato (scheda tematica “L”, circ. 12/2015).