Obiettivi formativi Prospettive occupazionali
Il corso di Comunicazione e Didattica dell’arte ha l’obiettivo di assicurare una adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche comunicative, nonché l’acquisizione di specifiche competenze artistiche e professionali al fine di fornire conoscenze e metodologie di trasmissione e comunicazione delle modalità di realizzazione delle opere d’arte, della loro interpretazione e fruizione. I corsi hanno inoltre l’obiettivo di fornire adeguata formazione per la gestione di spazi e strumenti per la divulgazione del patrimonio culturale, sia attraverso mezzi tradizionali sia attraverso le nuove tecnologie multimediali, con particolare riguardo al museo e agli eventi espositivi, sia artistici che di divulgazione scientifica e tecnologica. I diplomati riceveranno una adeguata formazione tecnico-operativa, di metodi e contenuti relativamente ai settori della comunicazione, degli allestimenti, della museologia e museografia e della didattica dell’arte. Riceveranno strumenti metodologici e critici adeguati all’acquisizione di competenze relative ai linguaggi espressivi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate. Sono previsti lo studio di una lingua dell’Unione Europea, oltre la lingua madre, nell’ambito precipuo di competenza e per lo scambio di informazioni generali e supporti per l’autoaggiornamento per l’informatica (consulenti, testi, test e accesso al laboratorio di informatica), l’ applicazione di strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza. I diplomati della Scuola svolgeranno attività professionali nei diversi ambiti pubblici e privati come specialisti in grado di operare autonomamente e a fianco degli specialisti dei diversi settori del patrimonio culturale, con particolare riguardo all’aspetto comunicativo, sia nell’organizzazione e nell’allestimento di manifestazioni artistiche, sia nella predisposizione dei supporti comunicativi degli eventi artistici – ufficio stampa, pubbliche relazioni, ecc . L’Accademia Ligustica di Belle Arti organizzerà, grazie alle convenzioni e agli accordi in essere con i Musei civici cittadini, con il Museo d’arte contemporanea di Villa Croce, con la Borsa Arte Giovane, e con soggetti privati, gli stage e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità. Importante sottolineare la possibilità per gli studenti di frequentare ed operare continuativamente con il Museo dell’Accademia Ligustica, che vanta collezioni che spaziano dal Quattrocento al Novecento.

Docente Didattica dell’Arte
 

Ex Allievi